Il progetto definisce un nuovo ordine spaziale, nuove regole operative, non soltanto una nuova e più attuale immagine ambientale. La realizzazione armonizza funzioni e forme creando un ordine nuovo, intrinseco e percepito. Il bianco è il colore dominante che fa da base per sovrapposizioni cromatiche attuali o future. Grande attenzione è stata riservata alla perfetta visibilità interna tra spazi adiacenti e all’abbattimento acustico. Il risultato è un ambiente ordinato e luminoso perfettamente rispondente alle esigenze funzionali. Le parete Vision, le scrivanie Point, Shard e Corner, i contenitori Programma 3 sono le collezioni prescelte dal Committente e dal Progettista.

La parete Vision in versione cieca a fasce orizzontali delimita i percorsi creando una ordinata tessitura delle superfici verticali. Le fughe seguono idealmente il percorso e fanno da contrappunto a quelle adiacenti dei contenitori a parete. Il risultato complessivo è di elegante sobrietà.

Download

Have a project in mind?

Submit your brief